Polymaker PolyMide PA12-CF

81.93 + IVA

PolyaMide è una famiglia di filamenti a base di nylon/poliammide.

COD: PMPM-1013 Categoria: Tag:

PolyMide PA12-CF: filamento in nylon ad alta stabilità per la stampa 3D.

PolyMide PA12-CF è un nuovissimo filamento ingegnerizzato che è altamente stabile sia nella stampa che nell’applicazione, offrendo proprietà meccaniche prevedibili indipendentemente dall’ambiente operativo. PolyMide PA12-CF raggiunge questo obiettivo attraverso il suo polimero di base, il nylon 12, che ha una maggiore stabilità all’umidità rispetto ai tradizionali filamenti di nylon 6. Ciò significa che le parti stampate PolyMide PA12-CF hanno un cambiamento minimo nelle proprietà meccaniche tra gli stati secco e umido, rendendo le proprietà meccaniche delle parti stampate più prevedibili. PA12-CF contiene il 10% di fibre di carbonio tritate, che forniscono ulteriore resistenza e rigidità riducendo il coefficiente di espansione termica. Queste proprietà, abbinate alle tecnologie Warp-Free e Fiber Adhesion di Polymaker, forniscono un filamento facile da stampare con proprietà altamente desiderabili.

Differenze tra filamenti PA6 e PA12

La principale differenza tra PA12 e PA6 è la stabilità all’umidità. La catena polimerica più lunga di PA12 è molto più resistente all’assorbimento di umidità e raggiunge l’equilibrio di umidità a una percentuale inferiore rispetto ai filamenti di PA6. Un minore assorbimento di umidità significa che c’è meno cambiamento nelle proprietà meccaniche dallo stato secco a quello umido. Mentre il PA6-CF supera il PA12-CF quando è asciutto, il PA12-CF supera il PA6-CF quando è bagnato in termini di resistenza e rigidità.

Le molecole d’acqua sono attratte dalla matrice poliammidica dall’aria circostante e formano un legame polare con la catena polimerica. Queste molecole d’acqua funzionano come plastificanti all’interno del nylon e, riducendo la resistenza alla trazione e la rigidità, aumentano la tenacità e la resistenza agli urti. A meno che le tue parti stampate in 3D non vengano utilizzate in ambienti particolarmente asciutti o non siano rifinite con una barriera contro l’umidità, si presume generalmente che tutte le parti in nylon stampate nell’uso quotidiano mostreranno le loro proprietà in condizioni di bagnato. In molte applicazioni, le proprietà allo stato umido sono più desiderabili ed è pratica comune per molti impianti di stampaggio a iniezione di nylon espellere le parti stampate direttamente in un bagno d’acqua per prepararle alle proprietà allo stato umido prima di lasciare la fabbrica.

Quando si stampa in 3D, i filamenti devono essere asciutti, altrimenti l’umidità presente nel filamento bollirà nell’estremità calda e romperà il lato della plastica estrusa, degradando significativamente le proprietà meccaniche, la finitura superficiale e l’incollaggio degli strati e causando altri caratteristiche di stampa indesiderabili come filamenti e umidità. Tuttavia, una volta stampata la parte, il nylon assorbe naturalmente l’umidità dall’aria e raggiunge l’equilibrio all’interno della parte. Con PA12-CF, l’equilibrio di umidità è di circa l’1,5% in peso, mentre altri filamenti di nylon di marca assorbono fino al 5% o più, il che influisce drasticamente sulle proprietà finali della parte e crea una notevole differenza di prestazioni tra condizioni asciutte e bagnate .

Poiché PolyMide PA12-CF ha uno spostamento minore delle proprietà da asciutto a bagnato, offre risultati più prevedibili nelle applicazioni reali. Ciò consente di progettare in modo più accurato in base a modelli di deformazione e carichi di progettazione, ottimizzando ulteriormente le parti stampate in 3D.

Inoltre, viene migliorata anche la stampabilità del filamento poiché il materiale assorbe meno umidità durante la manipolazione, lo stoccaggio e la stampa. Il filamento è ancora igroscopico e consigliamo di conservare e stampare PolyMide PA12-CF nel PolyBox?.

Gli scienziati dei materiali di Polymaker hanno utilizzato due tecnologie Polymaker in PolyMide PA12-CF. La tecnologia senza deformazioni assicura che il materiale non si deformi durante la stampa controllando il comportamento di cristallizzazione delle catene polimeriche. La tecnologia di adesione delle fibre ottimizza la chimica superficiale delle fibre di carbonio in modo che si leghino in modo omogeneo con la matrice polimerica. Ciò fornisce una maggiore resistenza sull’asse Z rispetto ai filamenti della concorrenza, consentendo al contempo una stampa più semplice su un’ampia gamma di stampanti 3D, sia desktop che industriali.

PolyMide PA12-CF ha una temperatura di deflessione del calore di 131 °C ed è adatto per l’uso in ambienti difficili in cui il calore e lo stress sono fattori critici di progettazione. Abbinato a resistenza alla trazione e rigidità superiori rispetto ad altri filamenti a base di estrusione, PolyMide PA12-CF è un tecnopolimero che supera molti altri materiali a base di estrusione in cui il rapporto resistenza-peso è cruciale.

Peso 0.5 kg
Colore

Black

Diametro del filamento

1,75 mm, 2,85 mm

Scheda tecnica

Download(780 KB)

Scheda di sicurezza

Download(101 KB)

Carrello